venerdì 18 luglio 2008

strali

pino è muratore.
ore 7:00 inizio giornata di lavoro
sudore uuff fatica pant pant lavoro oh-issa sudore stanchezza
ore 12:00 pausa pranzo
ore 13:30 ricomincia il lavoro
oh no, sudore uuff fatica pant pant lavoro oh-issa sudore stanchezza
ore 17:30 fine della giornata di lavoro = 1/25 dello stipendio mensile + soddisfazione + gratificazione
pino è decisamente un muratore.
l'ho incontrato alle 17:45 dal tabaccaio
prima che passasse da casa, aveva ancora un buffo cappello di carta di giornale
e grattava con una monetina (5euro = 1/2 ora di lavoro)
grattava una patina argento (5euro = 1/2 ora di lavoro)
grattava grattava ma sotto non c'era nulla (10euro = 1 ora di lavoro)
pinoooo!
eh
hai trovato il tuo futuro?
seeh, il mio futuro è continuare a lavorare
se lo chiedevi a me, te lo dicevo gratis
alla fine della giornata di pino abbiamo
9 ore di lavoro = 7 ore di guadagno + 2 ore grattate
qualcuno ride
non pino

3 commenti:

mattomatte ha detto...

ho letto un paio di post tuoi e del tuo "gruppo"...molte cose le condivido altre meno, sono un logico ingabbiato nel razionalismo e quindi ho qualche piccolo limite...comunque complimenti per il lavoro che fate...tornerò a trovarti

Giovanni Getto ha detto...

lavoro incessante su sé stessi e il 'gruppo' sono i migliori strumenti per superare quei piccoli limiti.

già vederli è una grande dote: è ciò che ti dà stimoli quotidiani.

cerchiamo il confronto, per cui esprimi serenamente le cose che non condividi, ne parliamo. torna quando vuoi.

la logica è anche un mio 'difetto', ma scopro che con una buona integrazione con passione e creatività si tramuta facilmente nel mio miglior pregio.

Antonio Saccoccio ha detto...

triste realtà.
il futuro dietro una grattata.
che enorme depressione per chi gratta.

net.futurismo padrone del futuro